♻️Progetto Plastica: Setal Dialaw

Siamo entusiasti di condividere con voi i progressi del nostro coinvolgente progetto ricupero plastica “Setal Dialaw” e le nuove speranze legate all’ecologia nella comunità di Yenne (Senegal).

Grazie al vostro sostegno costante, alla dedizione del nostro referente in loco Angelo Agnisola, dei collaboratori senegalesi di Les Enfants d’Ornella, e dei nostri volontari, specialmente da Manuela Zanolo, si sta realizzando il progetto pensato nel 2020 “Ecologia a Yenne – Kelle” e sostenuto in particolare dal Consigliere Giuseppe Leoni che ha fatto pervenire direttamente in Senegal un compattatore di materie plastiche.

La pressa compattatrice e le diverse attrezzature introdotte, grazie ai finanziamenti ricevuti per il progetto, ed il coinvolgimento delle Istituzioni locali stanno per diventare un pilastro fondamentale per ridurre e riciclare l’enorme quantità di rifiuti plastici abbandonati nei dintorni di Yenne.

Unisciti ai nostri donatori mensili.❤️Le donazioni regolari ci permettono di pianificare a lungo termine. Diventa un sostenitore mensile e contribuisci a un futuro più luminoso.✨

Setal Dialaw: un Natale all’insegna della pulizia e dell’innovazione

Il progetto Setal Dialaw è stato avviato nel mese di novembre 2023, guidato dall’entusiasmo e dal finanziamento della nostra volontaria Manuela Zanolo. Dopo la sua collaborazione ad aprile 2023, Manuela ha deciso di tornare e impegnarsi personalmente in un progetto pratico, mirato ad offrire un reale aiuto alla comunità di Yenne, con il coinvolgimento degli operatori presenti in Senegal e di altri volontari, è nato il progetto Setal Dialaw (ripulisci Dialaw), località dove sorge la nostra Casa de Solidarietà Giovanni Quadroni in Senegal).

Unisciti alla nostra famiglia virtuale! Seguici su Instagram e Facebook per restare aggiornato sulle nostre missioni e condividere insieme il potere del cambiamento.💙🌍

La prima settimana di novembre ha visto il lancio del progetto con una fase di sensibilizzazione all’educazione ambientale nelle scuole primarie. Pierre e Mambaye (i nostri educatori) hanno condotto laboratori e seminari, mostrando agli alunni come la raccolta e il riciclo della plastica possono fare la differenza. Gli alunni, con il sostegno dei loro insegnanti, si sono attivamente impegnati nella raccolta, dimostrando un notevole entusiasmo. Per la raccolta della plastica abbiamo acquistato e distribuito contenitori.

Presso il Centro Giovanni Quadroni sono stati organizzati workshop creativi, trasformando la plastica raccolta in strumenti musicali e promuovendo l’importanza della sostenibilità attraverso attività artistiche e culturali.

La festa di fine novembre è stata un trionfo di condivisione, intrattenimento e sensibilizzazione sull’importanza del tema ambientale. Oltre 5 quintali di plastica (PET) sono stati raccolti, dimostrando quanto possiamo ottenere quando lavoriamo insieme.

Ora, più che mai, abbiamo bisogno del tuo sostegno per garantire che Setal Dialaw possa crescere e prosperare.

Come puoi aiutarci a fare la differenza

In questo periodo di festività unisciti a noi per celebrarle in modo ecologico. Puoi sostenere il nostro progetto Setal Dialaw, e tutti gli altri progetti avviati da I Bambini di Ornella, con una donazione e condividendo la nostra storia. Diffondi la consapevolezza dell’importanza di preservare il nostro ambiente, il nostro futuro.
Ogni piccolo gesto conta. Insieme possiamo fare la differenza.
Grazie per essere parte della nostra famiglia. Auguriamo a te e ai tuoi cari serene feste, piene di gioia, consapevolezza ambientale e solidarietà.

Inoltre, ricordiamo che è possibile destinare il 5×1000 all’Associazione “I Bambini di Ornella – ODV”. Basta inserire il nostro codice fiscale 95081870131 nel riquadro dedicato nella dichiarazione dei redditi.