News

Anche quest'anno la presenza dell'Associazione I Bambini di Ornella all'Isola che c'è - 14° Fiera provinciale delle relazioni e delle economie solidali è stata un grande successo. 

Grazie a tutti voi, il vostro sostegno è importante!

Anche quest'anno i Bambini di Ornella, parteciperà all'edizione 2017 dell'Isola che c'è - 14° Fiera provinciale delle relazioni e delle economie solidali.


Cos'è?

 
*   Esposizione di progetti, esperienze di volontariato e di solidarietà, servizi, saperi e prodotti delle realtà dell’economia solidale e del Terzo Settore del territorio comasco con oltre 180 soggetti del territorio presenti dall'apertura alle ore 20.
  *   Incontri, Dibattiti, Seminari, Laboratori di autoproduzione, Degustazioni, per approfondire e sperimentare.
  *   Animazione per grandi e bambini, Musica, Cucina e bar con prodotti locali, biologici e del commercio equo, per stare insieme e divertirsi.

Qui il Programma sintetico<http://www.lisolachece.org/pagina/programma-sintetico-2017> con i principali appuntamenti.

Perché?

Per mettere in relazione sostenibilità e territorio attraverso una rete virtuosa, costruita in oltre dieci anni di attività dall'insieme dei soggetti che costituiscono la Rete Comasca di Economia Solidale. La Fiera è un laboratorio di ricerca di azioni, progetti, aspirazioni e idee, produzioni, consumi consapevoli e relazioni con un alto valore etico e solidale. La solidarietà e il volontariato, la sostenibilità ecologica, la valorizzazione del territorio, la centralità delle relazioni, la difesa e la promozione dei beni comuni, la partecipazione democratica sono i protagonisti a L'isola che c'è.

Quando e dove?

La Fiera si svolge sabato 16, dalle 10 alle 23, e domenica 17 settembre 2017, dalle 9 alle 23, presso il Parco Comunale di Villa Guardia (Via Varesina), in provincia di Como.

  *   Come Arrivare<http://www.lisolachece.org/pagina/come-arrivare-2017>
  *   Costi e uso Biglietti<http://www.lisolachece.org/pagina/costi-e-usi-biglietti-2017>

Chi organizza

La Fiera è organizzata nel segno della partecipazione: dal 2004 un'ampia rete di soggetti ha dato vita a 13 edizioni della Fiera L’isola che c’è e ha prodotto dieci edizioni delle Pagine Arcobaleno, catalogo dei soggetti coinvolti, e un opuscolo “Qui c’è”, per raccontare la sua storia.
Da questo percorso è nata l’Associazione L'isola che c'è, quale strumento per la promozione e lo sviluppo dell'economia solidale e del consumo consapevole sul territorio comasco.
Sostiene, promuove e co-organizza la Fiera l'Associazione del Volontariato Comasco - Centro Servizi per il Volontariato di Como che qui costruisce una occasione di incontro per le Organizzazioni di Volontariato in un contesto di vicinanza e costruttiva relazione con il territorio.
Supporta operativamente l'evento la Cooperativa Sociale Ecofficine, nata a gennaio 2016 da l'Associazione "L'isola che c'è" con l'obiettivo di promuovere e realizzare sul territorio servizi a favore della sostenibilità ambientale e sociale.
Sono numerose, inoltre, le realtà che contribuiscono anche economicamente alla manifestazione.
L'edizione 2017 è realizzata con il contributo di Banca Etica, BCC Cassa Rurale ed Artigiana di Cantù, Caritas Como, e Confcooperative. Inoltre, l'evento ha il patrocinio del Comune di Villa Guardia e della Provincia di Como.

Per tutte le informazioni: http://www.lisolachece.org/

Cristina Bianchi
per I Bambini di Ornella

 

CENTRO BRUNELLO BERTONI

I Bambini di Ornella e Formazione Solidale sono felici di annunciare la realizzazione del progetto di costruzione di un centro di formazione professionale all’interno del villaggio di Yenne, centro dedicato a Brunello Bertoni. Brunello, che ci ha lasciato il 19 ottobre 2011, ha sostenuto ampiamente le iniziative di solidarietà in Senegal, e sognava di ritornare in Senegal. In questo modo l’abbiamo riportato dove aveva lasciato parte del suo cuore.

Il centro, che sorge accanto all’esistente Centro Giovanni Quadroni, si pone come obiettivo l’aggiunta di corsi professionali gratuiti accessibili ai tanti ragazzi e ragazze della comunità rurale di Kelle e delle località limitrofe.

La struttura di quasi 400 m2 si sviluppa su due piani: al piano terra diverse aule, destinate ad un’altra scuola di sartoria, che si aggiunge a quella esistente nel centro Quadroni, uno studio di registrazione, aula di musica, e ad altre attività (in progetto una scuola di panificazione e pasticceria), al piano superiore una grande aula polifunzionale.

Le idee sono tante, il potenziale della struttura è grande.

Ringraziamo tutti i sostenitori delle associazioni, e siamo lieti di mostrare il risultato concreto del vostro aiuto!

  

 

 

 

 

Sottocategorie